Senza sosta l’attività de L’Arnica di Berzo Demo, Bosio: “Nel 2020 abbiamo dato il massimo”

Berzo Demo – Un gran lavoro, notte e giorno, nel 2020. Il bilancio dell’attività de L’Arnica, che svolge in Valle Camonica il servizio di urgenza ed emergenza, di Protezione Civile e AIB, mostra numeri impressionanti. Il presidente de L’ArnicaManolo Bosio, commenta: “Il 2020 è stato per tutti un anno difficile, a tratti insopportabile, un anno dove noi abbiamo dato il massimo per aiutare chiunque ne avesse bisogno, un anno fatto di ansia, di chilometri percorsi, angoscia. sofferenza ma anche un anno di consapevolezza, responsabilità ed impegno”.

I dati sull’attività: 100mila chilometri percorsi e 500 viaggi extra-ospedalieri, quindi 35mila chilometri percorsi dai mezzi di Protezione civile per consegnare DPI a tutta la Valle Camonica, 8 volontari impiegati in media ogni giorno e 7mila ore di volontariato. “Buona parte dell’attività – sottolinea Manolo Bosio – è stata svolta nel silenzio delle nostre valli e abbiamo anche investito nel futuro”. Infatti 140mila euro sono stati destinati a nuovi mezzi e attrezzature, per rispondere alle esigenze del territorio.

Ringraziamo tutte le persone che nel 2020 ci sono state vicino, i nostri volontari e le istituzioni – conclude Manolo Bosio -. Speriamo davvero che in questo 2021 si torni alla quotidianità, la Valle Camonica può sempre contare sull’Arnica e sui suoi volontari”.